top

Libri del mese

 

Incontro degli opposti

Il fascino del lavoro spirituale consiste nel suo effetto quasi magico sul nostro mondo interiore: la nostra vita psichica ed esteriore che appariva caotica comincia a organizzarsi come in un magnifico mandala. Molte cose trovano la loro giusta collocazione.

 

 

 

Una gioia di nonsense

Perché abbiamo bisogno del comico e dell’assurdo? Da dove viene l’interesse per una forma poetica così poco convenzionale come il nonsense? Andare oltre il pensiero razionale, accogliere il senso nudo dell’esistenza ha un effetto liberatorio, salvifico, persino gioioso.


Home Articoli Articoli Ricordo di Paolo De Benedetti

Ricordo di Paolo De Benedetti

PDF Stampa E-mail

cover GattiCi ha lasciato Paolo de Benedetti, uno dei nostri autori più cari che è stato un prezioso compagno di viaggio e che continuerà ad esserlo con le sue parole, gli insegnamenti e la sua poesia.
La disponibilità al dialogo unita a una continua curiosità, il senso dell’ironia capace di aprire la visione, di capovolgere felicemente il punto di vista, la sua attenzione nelle relazioni e per le cose apparentemente più piccole, tutto questo rimane con noi, ben presente. 

Lo vogliamo ricordare con una delle poesie che amiamo di più, tratta dal libro Gatti in cielo:

Martino, gatto mio

ora tu sai chi è Dio

che ti ha rapito a me

senza dirmi perché.

Forse aveva bisogno

del tuo sguardo di sogno,

forse era un po’ stanco

dell’infinito canto

degli angelici cori

ignari di dolori,

forse chiedeva aiuto 

al tuo amore muto,

e voleva soffrire

con chi sta per morire.

Martino, gatto mio

ora tu sai chi è Dio

in grembo a lui, lassù.

Ma io non lo so più.

 



Condividi - Share!
 

Accedi

Per avere accesso a tutte le aree, i contenuti e il negozio del nostro sito, REGISTRATI o accedi qui.





E' gratis e sicuro!

bottom
top
bottom

Creative Commons License MC Editrice s.a.s. - Via Vigevano, 45 Milano IT - CF e P.I.: 11073520154. Si accettano i Termini di utilizzo. Powered by Joomla!