top

Libri del mese

 

Incontro degli opposti

Il fascino del lavoro spirituale consiste nel suo effetto quasi magico sul nostro mondo interiore: la nostra vita psichica ed esteriore che appariva caotica comincia a organizzarsi come in un magnifico mandala. Molte cose trovano la loro giusta collocazione.

 

 

 

Una gioia di nonsense

Perché abbiamo bisogno del comico e dell’assurdo? Da dove viene l’interesse per una forma poetica così poco convenzionale come il nonsense? Andare oltre il pensiero razionale, accogliere il senso nudo dell’esistenza ha un effetto liberatorio, salvifico, persino gioioso.


feed-image Feed Home
Searching for a book? Visit our Online bookshop!
Banner
Look at the catalogue of all our titles, sort them as you prefer, view only one serie or search for the title you are looking for! Want to buy it? Add to cart and go to the checkout!
ECCEZIONALE PROMOZIONE! Fai acquisti per almeno € 40 e le spese di spedizione saranno GRATUITE!
MC Editrice: the publisher of intercultural dialogue in Milan
Jacques Vigne a Milano a Giugno PDF Print E-mail
Written by MC Editrice   
Thursday, 18 April 2019 10:57

Gli incontri con Jacques Vigne a Milano, giugno 2019.

Vi segnaliamo date e luoghi degli incontri pubblici con Jacques Vigne. Aggiornamenti nelle prossime settimane. Per prenotazioni ed iscrizioni è possibile contattare le sedi indicate.

 

mercoledì 5 giugno ore 19:00

Conferenza seminario presso La Cordata, via San Vittore, 49 Milano sito web

 

venerdì 7 giugno due incontri nel pomeriggio a partire dalle ore 17:00

Centro Culturale Anantamatra, Via Carlo Torre, 22 Milano sito web

 

sabato 8 giugno Seminario (giornata intera)

Centro Culturale Anantamatra, Via Carlo Torre, 22 Milano sito web  

 

Last Updated on Thursday, 18 April 2019 11:55
 
NEUROBIOLOGIA della MEDITAZIONE e cura delle esperienze traumatiche PDF Print E-mail
Written by MC Editrice   
Wednesday, 27 February 2019 12:44

E' uscito il nuovo libro di Jacques Vigne: NEUROBIOLOGIA della MEDITAZIONE e cura delle esperienze traumatiche.

L’autore prosegue l’opera di costruzione di ponti tra scienza e tradizione spirituale come nel precedente libro L’urgenza di una meditazione laica. E lo fa analizzando le più recenti ricerche e sperimentazioni in campo neurofisiologico, con un approccio del tutto originale e incisivo rispetto al trauma e alle possibilità di cura e autocura

Leggi la scheda  

Il libro è disponibile subito. Puoi richiederlo scrivendo via email all'indirizzo commerciale @mceditrice.it.


Last Updated on Tuesday, 09 April 2019 16:27
 
I libri di Paolo De Benedetti a Considera l’armadillo PDF Print E-mail
Written by MC Editrice   
Monday, 25 February 2019 16:37

L'incontro a Considera l'armadillo, la trasmissione di Radio Popolare condotta da Cecilia Di Lieto dedicata e umani e non umani, per parlare dei libri Sento rido soffro e ti guardo e Animali e noi.

Prima parte

Seconda parte

 

Last Updated on Monday, 25 February 2019 17:09
 
Paolo De Benedetti e lo spirito della parola PDF Print E-mail
Written by MC Editrice   
Tuesday, 12 February 2019 10:21

Verso lo spirito della parola In ambito editoriale, il mondo della parola, ma non solo qui, la domanda è : di quali parole abbiamo bisogno? Per mantenere vivo questo mondo e quindi ancora in grado di generare, per mantenerlo aderente all’esperienza, vicino alle persone, alla comunità.

Di quali parole abbiamo bisogno per tenere la relazione tra chi parla e la cosa di cui parla; e la relazione con chi ascolta o chi legge.

Intervento di Michela Bianchi al Convegno Paolo De Benedetti, Asti, 1 dicembre 2018

 

Last Updated on Tuesday, 12 February 2019 10:31
 
Anantamatra presenta Incontro degli opposti PDF Print E-mail
Written by MC Editrice   
Tuesday, 11 December 2018 10:05
Il Centro Culturale Anantamatra è lieto di presentare il nuovo Libro di Jacques Vigne INCONTRO DEGLI OPPOSTI.

Nella settimana prima del Natale, all’interno dei corsi di Yoga settimanali del Centro Culturale Anantamatra verrà fatta esperienza di una delle meditazioni proposte nel libro.

Il Centro Culturale Anantamatra è in Via Carlo Torre, 22 Milano ● www.anantamatra.it
 
 Anantamatra presenta Incontro degli opposti
Last Updated on Tuesday, 11 December 2018 10:19
 
Incontro degli opposti PDF Print E-mail
Written by MC Editrice   
Monday, 12 November 2018 11:17
E' in uscita in questi giorni il libro Incontro degli opposti e cura del dolore nelle pratiche meditative, il libro in cui Jacques Vigne ci guida a fare esperienza del nostro corpo sottile - il cui funzionamento si basa su quello del corpo fisico - e a renderci conto delle asimmetrie che lo abitano. Percepire chiaramente la differenza tra le sensazioni relative alla narice destra e a quella sinistra e tra quelle relative alla metà destra e sinistra del corpo rappresenta uno dei lavori preliminari e più importanti.

Il libro contiene anche la trascrizione di tre meditazioni guidate condotte dall’autore nel corso di altrettanti seminari tenuti a Milano, nel maggio del 2018; una di queste riguarda in modo specifico la cura del dolore.
 
 
 
Qui puoi consultare la scheda del libro 
Last Updated on Monday, 12 November 2018 11:27
 
Torino Spiritualità 2018 PDF Print E-mail
Written by MC Editrice   
Tuesday, 18 September 2018 08:55

Segnaliamo il convegno Torino Spiritualità: uno spazio privilegiato di riflessione per quanti non rinunciano a farsi domande e a cercare, lontano dalla frenesia di tutti i giorni, il significato più profondo dell’esistenza e della contemporaneità.

Dal 26 al 30 settembre
Via Bogino 9 – 10123 Torino

torinospiritualita.org

 

 
Un futuro senza promesse e responsabilità? Le strade dell'educazione PDF Print E-mail
Written by MC Editrice   
Tuesday, 29 January 2019 12:39

Un futuro senza promesse e responsabilità?
Le strade dell'educazione 

I dati ISTAT ci dicono che gli adulti con titolo di studio superiore in Italia sono meno della media europea e il numero dei laureati è -in totale sulla popolazione nella fascia 25-34 anni- il più basso in Europa. Il fenomeno degli abbandoni alle superiori rasenta il 15%, mentre le performance sulle materie scientifiche (matematica e fisica) rimarcano una scarsa presenza femminile. 


Miguel Benasayag è intervenuto a Milano sul tema dell'attuale modello di istruzione e delle sue conseguenze sul piano sociale; riportiamo alcuni passaggi rinviando, per un approfondimento del pensiero dell'autore, ai libri  da noi pubblicati.

"La nostra è una società che ha paura, che si sente in trappola, che teme il futuro, non più agognato come promessa ma temuto come minaccia. In questo clima di sfiducia e di rottura del legame sociale, si è scelto di trasformare la trasmissione pedagogica in una educazione attraverso l'informazione, per competenze (...)
Con la formazione di competenze, formazione individualista, tagliamo il legame con gli altri, con la società, con l'ecosistema e tagliamo il legame con se stessi. (...) Questa rottura del legame fa sì che noi non educhiamo più una società, noi formiamo degli individui che si vivono come isolati dagli altri e dal loro ambiente. (...)
Da un lato troviamo questa idea che l'allievo è un cliente da sedurre, dall'altra invece l'idea che educare è un processo culturale, sociale, dove tutti quelli che esistono fanno la società. (...) La società si fa con tutti altrimenti non si fa società."

I giovani e la promessa


... la nostra esistenza di uomini ha a che fare con una promessa e il maestro è colui che te la fa percepire ... si prende gioiosamente il rischio di questo annuncio; esattamente il contrario di quella funzione tampone, di quel legame di natura ambigua che da un po' di tempo si è sviluppato tra la generazione dei giovani e quella degli adulti ... 
Gli adulti sono diventati "funzionali" e in questa poco felice utilità sono accettati e si fanno accettare. L'io che si sviluppa in un rapporto del genere è insicuro ma contemporaneamente attratto dall'onnipotenza ... si pone nei confronti dell'altro e dell'ambiente come consumatore vorace e non sa essere compartecipe e corresponsabile; è un io senza "tu" narcisistico individualista che non trova aiuto a riconoscere ed accogliere le proprie radici e la propria-comune storia...
 
Michela Bianchi dalla prefazione al libro Sei cigni per Simone Weil

Di quali maestri, di quali autori abbiamo bisogno?


Scrive Paolo De Benedetti: “la Scrittura vuole che noi ci diamo da fare, non è un vassoio con sopra le cose già pronte…”
Il che vuol dire, tra l’altro: diffidiamo da chi ci fa trovare la tavola apparecchiata, il prodotto finito, da chi propone pensieri conclusi o conclusivi, da chi ci tiene tranquillamente seduti al nostro posto, e non rischia terreni sconosciuti. E allo stesso modo, da chi dà in pasto apparenti rivoluzioni.  
L’autore semina spaesamento perché il viaggio inizia dove finiscono le nostre certezze; l’autore non insegna a costruire strade ma a riconoscerle.
Di questi autori abbiamo bisogno: rappresentano un ancoraggio di fronte al divenire merce della cultura.
 
Last Updated on Tuesday, 29 January 2019 12:45
 
Porte aperte in MC PDF Print E-mail
Written by MC Editrice   
Tuesday, 04 December 2018 12:57

Catalogo MC

 

I libri per Natale per un buon inizio
Se vuoi regalare un libro a te o ai tuoi amici per queste feste, MC ti aspetta con tutto il catalogo e le nuove tavole illustrate di Agostino Carabelli,
mercoledì 12 dalle 17 alle 19
martedì 18 dalle 10 alle 13

offrendoti sconti speciali sugli acquisti

 

Last Updated on Tuesday, 04 December 2018 13:07
 
Capaci di ridere PDF Print E-mail
Written by MC Editrice   
Tuesday, 23 October 2018 10:43

Capaci di ridere

"Il comico è una via di accesso alla trascendenza". Così Peter Berger nel suo libro Homo Ridens, richiamato recentemente dall'antropologo Adriano Favole nel corso della rassegna tenutasi a Livorno su Il senso del ridicolo.

L'umorismo, scrive Berger, trascende la realtà dell'esistenza ordinaria e quotidiana e aggiunge Favole: "il ridicolo e il comico che lo traduce in spettacolo sono parte delle capacità meta-culturali degli esseri umani, al pari del teatro, della letteratura, del mito. Siamo esserei simbolici, viviamo in parte prigionieri di mondi culturali che, al tempo stesso, ci avvolgono in una ragnatela di significati ma ci forniscono anche l'unica condizione per tessere fili in altre direzioni".

Ecco perchè abbiamo bisogno del comico, perchè abbiamo bisogno di questa via di salvezza.

Una gioia di nonsense di Paolo De Benedetti 

 

 

Last Updated on Tuesday, 23 October 2018 10:48
 

Series

Libreria online!

Entra nel Negozio online e acquista i nostri libri!

Acquista online!

Scopri come è facile, comodo e veloce!

Login

To fully access all the areas, the contents and our online bookshop, SUBSCRIBE or login here.





It's free and safe!

bottom
top
bottom

Creative Commons License MC Editrice s.a.s. - 45, Vigevano Street, Milan IT - FC & VAT nr: 11073520154. You accept Terms & Conditions. Powered by Joomla!. Validated: CSS.