top

Libri del mese

 

Incontro degli opposti

Il fascino del lavoro spirituale consiste nel suo effetto quasi magico sul nostro mondo interiore: la nostra vita psichica ed esteriore che appariva caotica comincia a organizzarsi come in un magnifico mandala. Molte cose trovano la loro giusta collocazione.

 

 

 

Una gioia di nonsense

Perché abbiamo bisogno del comico e dell’assurdo? Da dove viene l’interesse per una forma poetica così poco convenzionale come il nonsense? Andare oltre il pensiero razionale, accogliere il senso nudo dell’esistenza ha un effetto liberatorio, salvifico, persino gioioso.

La tua opinione

Acquistando su questo sito pagherei con:
 

Home Negozio libri HYDOR Acqua, se ci chiudono il rubinetto

CarrelloBenvenuto nel negozio online di MC Editrice!

Qui potrai acquistare in tutta sicurezza, comodità e convenienza i nostri libri, usufruendo delle promozioni attive!

Scorri il catalogo di tutti i nostri libri, oppure esplora una singola collana o cerca direttamente il titolo che ti interessa grazie ai moduli laterali! E se vuoi comprarli, aggiungili al carrello e procedi alla cassa.

A questo punto potrai scegliere se effettuare la registrazione, o indicare semplicemente i dati per l'ordine, selezionando l'opzione di spedizione e pagamento da te preferita. Una volta inviato l'ordine, ricerverai la conferma all'indirizzo email da te indicato e dopo pochi giorni i libri saranno a casa tua!

Le Condizioni di Vendita del nostro negozio online sono riportate alla fine di ogni procedura d'ordine, prima della conferma dello stesso.

Buoni acquisti!

ECCEZIONALE PROMOZIONE! Fai acquisti per almeno € 40 e le spese di spedizione saranno GRATUITE!
PDFStampaE-mail


Acqua, se ci chiudono il rubinetto
Ingrandisci


Acqua, se ci chiudono il rubinetto

( MC Editrice )
€17,00

Disponibilità

A Magazzino: 499

Di solito viene spedito in:

3 - 5 gg

:

:

:

:

:

:


Marco Manunta
Acqua, se ci chiudono il rubinetto
Diritti e regole in condominio

Chiusura della fornitura dell’acqua, distacco dell’utenza.
Pur vivendo in una società che si presume “evoluta” avviene infatti sempre più frequentemente che il rubinetto di casa venga chiuso dal gestore o dal condominio, provocando situazioni di grave disagio anche di lungo periodo.
In anni di difficoltà economiche socialmente diffusi, i distacchi possono essere determinati dal mancato pagamento della tariffa al gestore del servizio idrico, oppure dal mancato pagamento di spese condominiali, che sono spesso del tutto diverse da quelle relative alla fornitura idrica.
L’autore, magistrato a Milano e presidente della sezione che si occupa di condominio, spiega i meccanismi sociali e giuridici del fenomeno, a partire dall’esperienza concreta relativa ai casi in cui l’amministratore di un condominio si rivolge al giudice per ottenere l’autorizzazione al distacco dell’utenza.
L’innegabile esistenza del diritto umano all’acqua confligge apertamente con il distacco, comunque e da chiunque eseguito: la conquista degli ultimi cento anni ovvero garantire a tutti acqua potabile, con un essenziale obiettivo igienico-sanitario di enorme portata, rischia di venire vanificata dal troppo semplicistico meccanismo mercantile: prestazione del servizio contro pagamento – esclusione dal servizio in caso di impossibilità di pagare.
In Appendice, una selezione ragionata delle principali norme  di riferimento







Collane


bottom
top
bottom

Creative Commons License MC Editrice s.a.s. - Via Vigevano, 45 Milano IT - CF e P.I.: 11073520154. Si accettano i Termini di utilizzo. Powered by Joomla!