top

Libri del mese

 

Incontro degli opposti

Il fascino del lavoro spirituale consiste nel suo effetto quasi magico sul nostro mondo interiore: la nostra vita psichica ed esteriore che appariva caotica comincia a organizzarsi come in un magnifico mandala. Molte cose trovano la loro giusta collocazione.

 

 

 

Una gioia di nonsense

Perché abbiamo bisogno del comico e dell’assurdo? Da dove viene l’interesse per una forma poetica così poco convenzionale come il nonsense? Andare oltre il pensiero razionale, accogliere il senso nudo dell’esistenza ha un effetto liberatorio, salvifico, persino gioioso.

Articoli correlati


Home Eventi Notizie flash Auguri da MC

Auguri da MC

PDF Stampa E-mail
I migliori auguri da MC per un Natale buono e di buone letture
con i migliori compagni di viaggio

Gandhi Einstein - Pace per vivere

Un dialogo - mai avvenuto - tra Gandhi ed Einstein sul grande tema della pace: ricostruito da Nuvola de Capua e già interpretato in lettura scenica da Carlo RivoltaIl testo del Dialogo, carico di saggezza vissuta, è diventato un’emozione rivelatrice di consapevolezza per moltissime persone e per tantissimi giovani grazie all’azione teatrale di Carlo. Questa nuova edizione con un supplemento di pagine e un omaggio a lui dedicato da Roberto Vignolo, vuole ricordarlo e ringraziarlo.

 Pace per vivere

Jacques  Vigne - L'urgenza di una meditazione laica

La meditazione “laica” rappresenta un’avventura centrale e imprescindibile della nostra epoca, un’opportunità che si apre a tutti gli esseri umani, che permette di integrare i valori della spiritualità laica e di applicarli nella vita quotidiana. Come la psicoterapia, si fonda sull’idea che possiamo cambiare.

L'urgenza di una meditazione laica

Paolo De Benedetti - Con un cuculo sul dito in qualche paradiso

La dimensione poetica di Paolo De Benedetti, scomparso nel dicembre 2016, si rivela limpidamente in questi primi componimenti degli anni ’50 che risulteranno una meravigliosa scoperta per i tantissimi estimatori del suo originale pensiero.

Con un cuculo sul dito in qualche paradiso

Ma Anandamay - La parola viva di Ma Anandamayi

Mâ Anandamayî è una delle figure più conosciute e venerate dell’India. È stata la prima donna maestro spirituale, nella storia di questo Paese, a sviluppare un movimento e una rete di ashram in senso proprio. Il libro riporta le parole vive di Mâ Anandamayî, selezionate a partire da un’antologia in lingua bengali, Vangmay Mâ, per la prima volta presentate in italiano, con la prefazione di Jacques Vigne.

La parola viva di Ma Anandamayi

Vittorio Franchini - Quando il tamburo creò il mondo

Il libro insegna a bambini e ragazzi come costruire strumenti africani, a partire dalle storie e dalle culture dei vari popoli.Unisce lettura e pratica, per comprendere il significato spirituale e sociale della musica in Africa.  È un valido supporto per introdurre nella scuolapercorsi di intercultura.

Quando il tamburo creò il mondo

Alberto Preda - Sei cigni per Simone Weil

1925-26: il primo anno di Simone Weil al liceo parigino Henri-IV è quello che evoca Alberto Preda, a fermare per sempre nel tempo un incontro del destino, fra l’adoloscente Simone ed Alain (Émile Auguste Charter), suo professore di filosofia. Alain sollecitava gli studenti a mettere per iscritto le proprie idee sotto forma di brevi saggi in cui centrale è il collegamento con la realtà.

Sei cigni per Simone Weil

 



Condividi - Share!
Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Gennaio 2018 09:52
 

Libreria online!

Entra nel Negozio online e acquista i nostri libri!

Acquista online!

Scopri come è facile, comodo e veloce!

Accedi

Per avere accesso a tutte le aree, i contenuti e il negozio del nostro sito, REGISTRATI o accedi qui.





E' gratis e sicuro!

bottom
top
bottom

Creative Commons License MC Editrice s.a.s. - Via Vigevano, 45 Milano IT - CF e P.I.: 11073520154. Si accettano i Termini di utilizzo. Powered by Joomla!