top

Libri del mese

VIJAYÂNANDA

Un medico francese in Himalaya. Diario di un cammino spirituale
Il libro svela la profondità di un cammino interiore perseguito da un uomo da più di cinquanta anni, con un impegno totale.
Questo libro è il diario di un lungo cammino interiore verso la Realizzazione del Sé.

 

MEDITAZIONE, EMOZIONI E CORPO COSCIENTE

Le pratiche meditative alla luce delle neuroscienze
Il percorso suggerito dall’autore parte dalla sua formazione occidentale di medico psichiatra, per arrivare, senza limitazioni culturali o religiose, a un approccio più intimo, aperto non solo alle dimensioni della conoscenza scientificamente riscontrabili, ma anche alla sapienza esperienziale. 
Il libro è un indispensabile manuale di approfondimento per coloro che già praticano la meditazione e una guida per coloro che desiderano avvicinarvisi, in modo serio e sicuro. 

 

 

 

Articoli correlati


feed-image Feed Home Viaggio come dialogo
Associazione Movimenti Cambiamenti - Il viaggio come dialogo

Il viaggio come fattore di pace e di dialogo



L'arte del viaggio PDF Stampa E-mail

Accarezzare il mondo: l'Arte del Viaggio

L'arte del viaggioÈ ancora possibile vivere senza spremere il mondo fino a deformarlo, viaggiare sul pianeta senza venir schiacciati dalle nostre stesse impronte?
È possibile, in sostanza, l'affermarsi di un turismo, che realizzi uno scambio e un incontro proficuo, nel rispetto della qualità ambientale?
Oggi la discussione appare arenata in un contrasto insanabile: tra quanti sostengono in modo generico il turismo come motore di progresso e quanti lo condannano senza appello come fattore di inquinamento e degrado sociale e ambientale. In questa contrapposizione, il turista si trova in una sorta di vicolo cieco, schiacciato tra il ruolo di oppressore e quello di vittima, apparentemente privato di capacità di iniziativa.
Leggi tutto...
 
Il viaggio come fattore di pace e di dialogo PDF Stampa E-mail

Il viaggio come fattore di pace e di dialogo

Altrove, il settimo sensoC'è chi afferma che il turismo ha ammazzato il viaggio e che gli spazi dell'esplorazione sono finiti, sommersi dall'inquinamento e dai cataclismi o congelati in riserve "di plastica". Certamente è una descrizione realistica del tempo presente.
Ma il viaggio ha una forza straordinaria, mette in gioco una quantità impensabile di fattori, rompe schemi, svela contraddizioni.
Da questa enorme capacità di produrre cambiamenti che è il viaggio occorre ri-partire, a cominciare dai luoghi che dovrebbero essere i principali laboratori dell’esplorazione e della creazione, cioè le scuole.
Leggi tutto...
 


Newsletter

Iscriviti per ricevere tutti gli aggiornamenti!

nome:

email:

Accedi

Per avere accesso a tutte le aree, i contenuti e il negozio del nostro sito, REGISTRATI o accedi qui.





E' gratis e sicuro!

bottom
top
bottom

Creative Commons License MC Editrice s.a.s. - Via Vigevano, 45 Milano IT - CF e P.I.: 11073520154. Si accettano i Termini di utilizzo. Powered by Joomla!